Acciaio inox

Gli acciai inossidabili sono delle leghe a base di ferro, cromo e carbonio, con eventuale aggiunta di altri elementi quali il Nichel, il Silicio e il Molibdeno.

Essi vengono utilizzati prevalentemente se sottoposti a sollecitazioni in ambiente chimico.

In caso di ambiente ossidante presentano la caratteristica di formare sulla loro superficie un sottilissimo strato protettivo che, se anche distrutto, si riforma in modo spontaneo e fa si che il materiale non venga attaccato dalla corrosione e non si ossidi.

Perché ciò avvenga è necessario che la percentuale di cromo non sia inferiore all’11%

 

Si dividono in: Martensitici - Ferritici - Austenitici

 

A magazzino:

 

AISI 420

tondo

AISI 304

tondo, quadro, piatto, esagono,

lamiera, lamiera forata, lamiera mandorlata

angolare, profilo ad L, U, C, T

tubo e tubolare saldato

tubo senza saldature

raccorderia

filo

catena

reti

AISI 316

tondo, quadro, piatto, esagono

lamiera, lamiera forata

angolare

tubo saldato, tubo senza saldature

raccorderia

filo

catena

Share by: